Quarto giorno: Ginza e Roppongi

Che bello andare a fare shopping di domenica! In realtà non abbiamo comprato niente (tranne il ciboooo), anche perché siamo andati in una zona super ricca di Tokyo chiamata Ginza. E’ come via Montenapoleone, ma grande il quadruplo e con grattaceli interi dedicati ai negozi!

Questi enormi centri commerciali hanno dei piani interi dedicati al cibo dove si possono trovare dai cioccolatini di Godiva al sushi o il tonkatsu (cotoletta impanata fritta). Se mai qualcuno andrà in Giappone, deve troppo infilarsi in uno di questi palazzi! Si possono trovare anche i dolci, orientali e occidentali.

Per inciso, i giapponesi hanno dovuto importare TUTTI i loro dolci, in quanto l’unica cosa che si avvicinasse ad un nostro dessert era un fagiolo leggermente dolce (l’azuki, buonissimo – tra l’altro). Nell’importare le nostre delikatessen credo abbiano esagerato un po’ con il burro, e ora una qualsiasi pasticceria emana il suo profumo a cento metri di distanza!

Oppure ogni tanto viene creata qualche strana chimera, come il dolcetto al “Parmesan” o al “Roquefort”, visto con i nostri occhi! Peccato non aver potuto documentare, non si possono fare foto nei centri commerciali.

Pranziamo con un ottimo sushi e una cheesecake al sapore di uvetta per poi dirigerci verso il meraviglioso Yamaha building, nove piani di musica. Dai pianoforti digitali alle chitarre, fino ad arrivare agli spartiti musicali di Zelda (tutti in giapponese) ci godiamo una esposizione di strumenti musicali a livelli incredibili.

Dopo qualche negozio ancora ci spostiamo verso Roppongi, alla ricerca della collina dei love hotel!

L’unica cosa che troviamo è un ragno, un cinema, un centro commerciale enorme e una rassegna di film di Bruce Lee.

Il quartiere è molto bello, ma la guida dice che è godibile perlopiù alla sera, mi sa che ce lo perderemo. 😀

P.S. Se volete vedere le foto più grandi cliccateci sopra, sono solo anteprime! 😀

Annunci

7 commenti

Archiviato in Uncategorized

7 risposte a “Quarto giorno: Ginza e Roppongi

  1. Mepo

    Ciao mostri!
    seguiamo giornalmente le vs avventure, ma se poi non uscite di sera per vedere come gira la vita a rappongi, siete…veeeeecchi! o avete mal di piedi. Che poi è lo stesso!
    Meeeee, baci da mepo e mepa!

    • Meeeee Mepo&Mepa!!! >_< Adesso che a Roppongi hanno inaugurato il complesso di "Roppongi Hills" è una figata. Quando siamo arrivati tra le altre cose c'era anche una manifestazione della Ducati con tanto di super-motociclisti-giapponesi che andavano in giro, salutavano e giravano con le moto! 😛 ihihihihi BACI!!!

  2. zippao

    ciao! buona pasquetta (piccola pasqua?) è bellissimo viaggiare un po’ con voi anche da qui… (Cavo, con la burrasca e maestrale) un saluto anche al novello Bruce… bacio

    • Anche qui piove! La tempesta l’abbiamo beccata però solo il primo giorno (meglio!) ^^ Buona Pasquosa in ritardo, qui l’unica cosa che si festeggia sono i ciliegi. Anche i tombini di Tokyo sono con i ciliegi… è tutto pieno di ciliegiiiii!!! 😛 Bacio!!!

  3. Lara

    Valez!sto seguendo con passione le vostre avventure!mi sembra quasi di essere lì con voi!vi immagino sempre in mezzo a fiori di ciliegio e sushi…i miss you!

    • :* kiss kiss!!! Qui è pieno di fiori di ciliegio!!! Oggi ho mangiato un dolce creato per la festa di primavera e per sbaglio… ho mangiato anche il fiore (di ciliegio) che c’era sopra pensando fosse di zucchero! CHE SCHIFO! 😛 ihihihi

  4. Tania

    “cioccolatini di Godiva al sushi”…
    cosa non sperimentano questi giapponesi 😛 😛 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...